Vince 5 milioni alle slot e si sente «re per una notte». Ma la macchina era in tilt

JackPot vinti milioni dipendenti 59150

Il totalizzatore si è fermato alla mezzanotte del 31 dicembre a 44 milioni mila euro. Il botto, in percentuale, lo hanno fatto i giochi tradizionali, quindi quel gioco lavorato che è da sempre prerogativa unica della casa da gioco sanremese: hanno incassato 8,8 milioni, mezzo milioncino in più. Ma la «colpa» è anche delle vincite: nella sola serata del 31 dicembre ben otto super jackpot da 5 mila euro e un giocatore toscano che si è portato a casa in un colpo solo 20 mila euro. Un risultato che condividiamo con il consiglio di amministrazione che ci ha preceduto. Probabilmente è presto per parlare di inversione di tendenza nel erano stati incassati 44, milioni di euroma qualcosa si sta muovendo.

Navigazione articoli

Benché, sono diventati sempre più popolari ringraziamenti al fatto che un gran album di giocatori attualmente preferiscono accedere ai propri conti gioco online attraverso i propri dispositivi portatili come tablet e smartphone. Inoltre, di solito è notevole facile lavorare con la loro collegamento. Normalmente, ogni smartphone e tablet funzioneranno. Questi ultimi sono anche molto facili da accedere, in quanto i giocatori possono visitarli direttamente tramite i propri smartphone, tablet o altri dispositivi amovibile, indipendentemente dalla loro localizzazione. Inoltre, i giocatori rimangono completamente anonimi e i dati personali o bancari non vengono rivelati a terze parti.

Lo spin la super vittoria e poi la beffa

Il successo di tali contesti di divertimento virtuale legale va rintracciato in tanti elementi che stanno contribuendo in atteggiamento preponderante. Come prima cosa, come ogni altro casino online legale italiano, lo standard di sicurezza garantito alla propria clientela è massimo. Gli scommettitori sono immuni dal subire delle truffe durante le proprie giocate con soldi veri e possono trasferire in maniera del tutto serena i fondi da adoperare per piazzare le proprie puntate.

Leave a Reply